calcio.    

L'Aquilone è sinonimo di calcio.










Il calcio per ciechi è stato il primo sport che questo gruppo ha voluto intraprendere con i suoi atleti.
Nacque così nel 1990 la squadra dell’Empoli B1 che allora contava di una diecina di giocatori, più, assistenti, accompagnatori e così via.

Oltre alla normale attività a carattere amichevole e propagandistica, nella stagione 1992/93 il team dell'Aquilone si è laureato campione italiano nella categoria non vedenti e ipovedenti.








azione di gioco di una partita di calcio










Nel corso degli anni ricordiamo con piacere di essere riusciti a coinvolgere in questo sport gli amici Francesi che si avvicinarono ad esso con molto entusiasmo, formando, poi, una temibile squadra. Anche i greci vennero a vedere L’Aquilone per imparare a giocare a calcio per ciechi ed anch’essi formarono una solida squadra.
Queste realtà sono ancora oggi importanti associazioni sportive nei loro paesi.

Numerosi sono i tornei ai quali abbiamo partecipato in Italia e in Europa ed altrettanti organizzati da noi a Empoli, con la Francia, la Spagna, la Grecia eccetera.
Una numerosa rappresentanza dell’Aquilone partecipò agliavvincenti campionati europei di Barcellona nel settembre del 1997.

Dopo qualche anno di pausa, si è ricostituita una squadra cercando di mettere insieme un gruppo calcistico che possa dire la sua anche in campionato.

Pronte le iscrizioni L’Aquilone si sta allenando e partecipa al campionato di calcetto 2006/2007.

Molti i nomi nuovi ma già pronti con la voglia di dare il massimo di se stessi al calcio e alla squadra.