paracadutismo.    







Anche l’attività del paracadutismo appassiona diversi dei nostri iscritti che di volta in volta, si lanciano nel vuoto da altezze di tutto rispetto , sempre con la voglia di vivere nuove emozioni.
Ma emozioni come queste, fanno salire l’adrenalina a mille, lasciandoti addosso una eccitazione piuttosto difficile da descrivere. (Provare per credere!)

Fu nel lontano 5 luglio del 1997 che al campo volo di Fossoli, Carpi Modena iniziò questa nuova avventura per gli amici dell’Aquilone.
Allora una cosa così, risultava assolutamente una vera e propria novità.
Dall’altezza di tremila metri,si lanciarono cinque nostri amici, mescolando insieme paura ed emozione.
Per ovvi motivi il volo avviene insieme ad un istruttore che con un sistema di ganci e cinghie tiene stretto a sè il compagno che in questo caso siamo noi!

Oggi, pressol’aereoporto di Reggio emilia si ripetono annualmente i lanci che vanno dai 4000 ai 4500 metri e che fanno da stimolo ad altri aeroporti, i quali hanno ripetuto la piacevole esperienza che continua ad avere successo, aumentando di anno in anno il numero di coloro che vogliono unirsi a noi in questa attività.

Ecco alcuni videi dei soci dell’aquilone che hanno provato questa esperienza che a dire il vero lascia senza fiato!

Provate ad osservare e se dovesse venirvi voglia di provare, basta contattarci.